COME HO SGONFIATO L'ADDOME - PANCIA PIATTA MANGIANDO - LA MIA ROUTINE - TIPS



Ho notato, post dopo post, che l'argomento principale che vi interessa è proprio tutto ciò che riguarda perdere peso, appiattire l'addome e rimodellarsi. 

Non so se è preoccupante o positivo, perché da una parte è bello vedere che le persone vogliono tornare ad amarsi, dall'altra mi viene da pensare che molte persone sperano di leggere qualche nome di qualche pillola magica mentre magari mangiano nutella, stravaccati sul divano. 

Il mio intento, da sempre, è darvi informazioni semplici ma vere, perché non mi va che si creino dibattiti sul fatto che non ho molte competenze e che non dovrei permettermi di dire cose. Però ho specificato più volte che quello che vi riporto non è frutto della mia immaginazione, ma di ore su dei libri.

Ho sempre promosso il cibo, mai i digiuni, mai dati codici sconto per prodotti magici che di magico hanno poco, mai detto di eliminare carboidrati o sale, mai.

Vi conduco al semplice, perché è quello che dà più risultati!  

Dopo questo preambolo... Iniziamo! 

Pensavo, in realtà, di raccontarvi un po' la mia routine giornaliera, per quanto riguarda alimentazione e allenamento, così da farvi avere una idea. 

Successivamente vi elencherò qualche punto principale per stare in forma, e non intendo secchi rachitici e flosci. Oh!

  • PRE - COLAZIONE:  quasi sempre prendo un bicchiere di acqua con un prodotto che sto testando, non mi è stato inviato e non è sponsorizzato. E' un mix di superalimenti che ho acquistato io perché credo sia ottimo per depurare l'organismo e disintossicarlo, l'azione viene confermata dall'aumentare delle evacuazioni. All'interno c'è ad esempio il carciofo che aiuta la rigenerazione delle cellule del fegato.

    Vi ricordo che è importantissimo avere il fegato depurato per una buona salute, qui vi lascio un link ad un post dove vi spiego perché depurarlo e quali sono i suoi benefici: http://merilisamaioliniblog.blogspot.it/2017/12/disintossicare-il-fegato.html
     Ingredienti prodotto: 

In assenza di lui, prendete della semplice acqua calda con del limone prima della colazione
  • Successivamente passo alla colazione: a volte cambio, a volte no. Quella che preferisco per comodità e per "sapore" è questa: 

     Yogurt greco senza lattosio, melograno (altre volte banana, mela...Insomma, frutta!), cereali, una cremina fatta di cacao amaro e miele, mandorle e semi di chia. Ottima, nutriente, completa. La accompagno ad una spremuta di arancia e ad un the o una tisana. I miei preferiti sono: infuso di finocchio, karkadè, mix depurativi, the verde, caffè verde... 
Altre volte, se ho più tempo preparo questo spettacolare pancake super proteico, la ricetta ve la svelo al prossimo post, dato che avete votato in molti anche per le ricette. 




  • Pranzo: Anche qui vario spesso, e, anche qui, dipende dal tempo e dalla voglia di cucinare. Se mi sento appesantita punto ad una cosa del genere: 


Completo, nutriente e leggero! Se invece ho più tempo preparo del riso, magari con gli albumi e pomodoro, oppure pasta integrale con tantissima verdura e un po' di carne magra macinata. In ogni caso, utilizzo sempre il metodo del piatto sano per scegliere cosa mangerò Anche qui, le ricette del pranzo le trovate al prossimo post!! 

  • Merenda: Il momento della merenda è quello che precede il workout, se invece mi alleno prima del previsto, faccio uno spuntino post workout che quasi sempre è il mio mix di superfood, vitamine, minerali e ... PROTEINEEE!!!
Ad ogni modo, delle volte preparo dei pancake di soli albumi, altre volte preferisco restare leggera e prepararmi un the che stimola il metabolismo e la circolazione, in modo da essere ancora più efficace se consumato durante il workout. 


  • Cena: In questo momento della giornata, mangio più leggera, o del pesce, o del riso, o dei legumi che adoro, misti e con cereali. ↴


  •  Pre - nanna: in genere è una tisana, fiori, bacche e frutti per la salute di pelle e capelli, o di nuovo finocchio, karkadè... Quello che più mi ispira.
Il karkadè lo preferisco quando sento necessità di dissetarmi, poiché questo è diuretico e appunto dissetante! Ma non solo! Contiene acidi organici, che hanno proprietà antisettiche per le vie urinarie, la vitamina C, ottima per prevenire e curare l'influenza, fluidifica il sangue, ed è vasoprotettivo grazie ai flavonoidi. Permette l'eliminazione delle tossine e delle sostanze accumulate con la diuresi ed è lenitivo. Insomma, vi ho dato una idea su cosa bere la mattina o la sera! 




WORKOUT!



E' il momento della mia routine di allenamento, come avete visto dal sondaggio, il mio addome non è solo sgonfio, che poi vi premetto che non è sempre così, dopo aver assunto carboidrati sono gonfissima, ma non solo dopo questi, purtroppo la mia situazione intestinale non mi permette di vantare sempre un addome scolpito. Comunque dicevo che non è solo sgonfio, è un addome che lavora, allenato. Per chi non avesse visto la foto...



E qui c'è da precisare che se volete gli addominali, se volte l'addome piatto ecc ecc, prima di spaccarvi di crunch, come ho detto e ridetto, dovete ASSOLUTAMENTE partire da une rieducazione all'alimentazione.
Ma ne parliamo tra un po'. 

Quello che faccio io in termini di allenamento, è allenare l'addome una o due volte a settimana. Gli altri giorni faccio esercizi di upper, quindi bicipiti, tricipiti, dorso, spalle... E giorni in cui alleno la parte del lower, quindi gambe, femorali, glutei... E successivamente giorni in cui faccio cardio, che in genere abbino all'addome, ed è cyclette o camminate svelte.

Altre volte, se non ho particolare motivazione utilizzo dei video per esercizi a corpo libero. 


Ora, cosa aggiustare nell'alimentazione?? 
Eccovi 10 regolette: 

        • ELIMINATE TUTTO CIO' CHE DI CONFEZIONATO AVETE IN CASA, E NO, NON VALE LA REGOLA DE "ORMAI CE L'HO NON LO BUTTO", REGALATELO. NON BUTATTELO NATURALMENTE.
        • NON SOSTUITE PASTI, MAGIATE 5 VOLTE AL GIORNO, EQUILIBRATO E PULITO. MANTERRETE UN METABOLISMO ATTIVO E SANO! SALTANDO I PASTI INVECE LO RALLENTERETE. 
        •  FATE PASTI CHE CONTENGANO TUTTI I MACROS E NON SOLO: UNA PARTE DI CARBOIDRATI UNA DI PROTEINE, E UNA DI VERDURA CHE SODDISFI LA QUOTA DEI MICRONUTRIENTI. 
        • NON DIMENTICATE I GRASSI, COME FRUTTA SECCA, OLIO , LEGUMI, SEMI ECC..

  • BUTTATE BIBITE GASSATE E ALCOLICI, SONO I PRIMI CHE GONFIANO.
      • PROVATE A DIMINUIRE E NON ELIMINARE, I CARBOIDRATI INTESI COME PASTA E PANE. PREFERITE SEMPRE FARINE NON RAFFINATE, MA COMUNQUE SE VOLETE ASCIUGARVI E SGONFIARVI VI CONSIGLIO DI DIMINUIRLI. COSI' COME POTETE DIMINUIRE IL SALE (NON SEMPRE), MA UN PO' DI PIU' QUALCHE GIORNO ALLA SETTIMANA, AD ESEMPIO TOGLIETELO NELL'ACQUA PER LA PASTA, NEI CONDIMENTI, O LADDOVE SAPETE CHE I CIBI CHE STATE COCUNANDO NE CONTENGONO GIA' IN BUONA QUANTITA'.
      • DIMINUITE ANCHE I LATTICINI E PROVATE A VEDERE SE LA SITUAZIONE DEL VOSTRO ADDOME MIGLIORA, ALLE VOLTE SONO PROPRIO QUESTI A DARE FASTIDIO. 
      • PUO' SUCCEDERE CHE CONSUMANDO TANTA VERDURA E QUINDI TANTA FIBRA, L'ADDOME APPAIA ANCORA GONFIO, NON PREOCCUPATEVI, NON VUOL DIRE CHE NON STATE MIGLIORANDO, MA SONO LE FIBRE CHE FINO A QUANDO NON VI MANDERANNO IN BAGNO POSSONO DARE QUESTI PROBLEMINI. 
    • PREFERITE ALL'INIZIO PIATTI COME MIX DI CEREALI E LEGUMI CHE APPORTANO UNA GRANDE QUANTITA' DI PROTEINE E CHE VI AIUTERANNO AD ANDARE IN BGANO E RIPULIRE IL VOSTRO INTESTINO GRAZIE ALL'ENORME QUANTITA' DI FIBRE. 
    •  BEVETE TANTISSIMO PER DEPURARVI, VI CONSIGLIO DI INTEGRARE TISANE E INFUSI PER AUMENTARE L'EFFICACIA DELL'ACQUA. VI AIUTERANNO A SGONFIARE L'ADDOME E A DETOSSINARVI. 



Per oggi credo di avervi detto tutto, restate in contatto perché a breve ci saranno molti post e molti nuovi sondaggi! 





Post più popolari